Questa discussione è chiusa

Guerra Feudo Vanaheim - Città della FREN
#11

Santo il dovere, in quanto membro attivo del consiglio superiore della FREN e come Jarl di Valleir, di dare una mia opinione su quanto sopra dichiarato da lei, "Vassallo" GodsTemporal. Non mi sembra però utile a nessuno ripetere ciò che il sindaco di North Garrigs Gold e mio padre Liaron Sinnodel, che hanno già ampiamente messo in discussione le sue motivazioni per questa (a mio parere inutile) guerra. 

Vorrei solamente specificare che la FREN cercherà di evitare la guerra, che è un male non solo per i nostri stessi cittadini, ma anche per i cittadini del regno di Vanaheim e per tutti gli abitanti della regione. Lei sta cercando, per qualche motivo a me sconosciuto, di dichiarare guerra a qualcuno che non le ha mai fatto alcun torto, portando i suoi cittadini in una battaglia che mieterà vittime e creerà enormi problemi. Abbiamo tentato di mantenere la pace facendo un passo avanti e anzi, ricordo di essere stata io la prima a proporre un patto di non-belligeranza con Vanaheim, ipotesi accolta calorosamente dal consiglio che ne ha discusso e ha concluso che era la migliore scelta per noi ma sopratutto per l'Impero stesso, che al momento con tutti i problemi che sta avendo non so quanto riuscirebbe a resistere a una guerra interna.

Ora le faccio una domanda: è davvero necessario? Serve veramente una guerra che altro non porterà se non disgrazie al suo popolo? Vuole davvero portare sul campo i suoi cittadini ad ogni costo? Nelle terre che visitai in tempi passati, tutti i più grandi condottieri e capi avevano una cosa in comune: mettevano il bene del loro popolo prima di tutto, cercando di evitare inutili perdite. Ci pensi.

Jarl  Val Dragon Sinnodel 
[-] The following 1 user Likes ValDragon02's post:
  • Liaron
#12

Il vertice FREN ha deliberato e abbiamo una richiesta.
Vorremmo che tale incontro fosse tenuto in territorio neutrale, senza scorta alcuna.

Abbiamo scelto il Castello di Andorhal, bastione dell'impero.
Alle 14:00 di oggi, troverete Il Presidente Liaron e me nella sala comune del castello.

Vi aspettiamo li.

Silent enim leges inter arma.
[-] The following 2 users Like ExGold's post:
  • Liaron, ValDragon02
#13

Va benissimo, allora oggi alle 14:00 ad Andorhal, porterò anche il messaggero Dinolollo con me

I'm a dreamer
#14

A seguito della riunione avvenuta oggi, 3 Novembre 2020, presso Andorhall, si può deliberare.

Presenti alla Riunione al Tavolo di Guerra:
  • GodsTemporal;
  • ExGold;
  • Liaron;
  • AFK_Dinolollo.
Gli argomenti all'ordine del giorno trattati sono stati i seguenti:
  • Richiesta delle motivazioni della guerra, al Feudo di Vanaheim;
  • Analisi delle idee della FREN relative alla dichiarazione di guerra;
  • Verifica dell'intenzione da ambo le parti di proseguire, all'attivo, con la guerra;
  • Richiesta di un accordo diplomatico tra le parti;
  • Richieste per terminare la guerra.
Il Tab relativo alle prove presentate si limita ad una mera trascrizione di quanto detto. Lo scrivente non interpreta o condivide quanto viene riportato, si limita a scrivere.

Prove presentate dalla FREN, a conferma della loro tesi:
  • Testimonianza verbale relativa ad alcuni ex-cittadini del Feudo, riguardo un embargo commerciale che gli impediva di commerciare con le città della FREN (notizia confermata in fase di riunione, dal Vassallo);
  • Screenshot di un server Discord, relativo all'uscita di un utente dal server. "NICKNAME#1234 non si è trovato bene a quanto pare, l'importante è che non vada alla FREN Wink", a seconda della FREN di cattivo gusto;
  • Testimonianza verbale relativa alla scarsa professionalità del Vassallo, che paga molto in ritardo i suoi cittadini quando ci sono dei lavori da fare, o non li paga affatto (Prova scritta non presentata, non verrà messa agli atti e non influirà sulla valutazione finale);
  • Continui insulti e materiale propagandistico contro Liaron e la FREN.
Prove presentate dal Feudo di Vanaheim, a conferma della loro tesi:
  • Testimonianza riguardante il giornale G News, opera descritta dal Vassallo come promettente, ma offuscata da Liaron (Prova scritta non presentata);
  • Testimonianza riguardante la profonda influenza commerciale, negativa, che la FREN ha perpetrato ai danni di Vanaheim (Prova scritta non presentata);
  • Ingiusta tassazione di Piumino06 per l'uscita dalla FREN;

Richieste per Terminare la guerra:
  • Feudo di Vanaheim: Monopolizzare il mercato del Nord, non consentendo alle città della FREN di commerciare fra loro (vale anche per le altre città del Nord), ma si rende necessario il passare obbligatoriamente per South Ancient, pagando un 10% sulla vendita come tasa al Feudo;
  • FREN: Nessuna richiesta in particolare. Sottolineano che la libertà commerciale è sempre esistita, e non hanno mai imposto limiti commerciali verso Vanaheim.
Presentate le prove, ed effettuati i dovuti dibattiti, questo è quanto decide l'impero
Ci troviamo in un periodo di carestia, in cui i nostri figli vanno a dormire non sapendo se potranno mangiare il giorno dopo. Siamo in un periodo in cui le madri soffrono vedendo i figli piangere. Non è da persone ragionevoli discutere di guerra, in questo momento.

Tuttavia non posso non restare allibito, quando da parte del Feudo di Vanaheim sento in riunione che intendono rimandare la guerra a causa della carestia. Un inizio non brillante, che personalmente avrei evitato.
Come si evince dagli atti ufficiali, presenti in questa stessa discussione, la richiesta è pervenuta ben prima dell'inizio della carestia.

Faccio invece i complimenti, sempre al Feudo, per la loro compostezza durante la riunione, cosa che non posso dire dei rappresentanti della FREN, che sono stati richiamati al silenzio più di una volta.

Tralasciando questi dettagli burocratici, veniamo al dunque.

Le motivazioni presentate dal Feudo di Vanaheim sono insufficienti per giustificare una qualsiasi forma di guerra verso la FREN.
Pertanto, dichiaro con effetto immediato il termine della "guerra fredda" attualmente in corso. Che le eventuali spie ritornino alle proprie patrie.

La richiesta effettuata da Vanaheim, circa il controllo totale del mercato del Nord, è negata. L'impero non consente il monopolio di una città nei confronti di altre, è una pratica immorale e scorretta.

Si rende nota la completa apertura delle città della FREN ad accogliere coloro che si sentono oppressi, o fuorviati, dalle notizie ricevute. L'Impero consiglia, prima di farsi un'opinione, di sentire entrambe le versioni della storia.
Si evince inoltre che, in passato la FREN ha avuto intenti bellicosi verso la Lega del Sud, tuttavia la diplomazia ha prevalso.
Ad oggi l'Impero, sentendo le motivazioni in fase di riunione, non comprende il motivo di questo astio nei confronti della FREN. Possiamo comprendere della sana competizione, della rivalità, ma non vediamo il collegamento logico nell'applicare odio, terrore e disinformazione.

INOLTRE
L'impero, ricevute le lamentele di alcuni giocatori, e visti gli avvenimenti recenti e passati, deve prendere un'altra dura decisione. Non essendo la prima volta che ci si trova ad affrontare questa situazione, non abbiamo altra scelta.
Con effetto immediato, il Vassallo GodsTemporal viene spogliato del suo titolo e delle sue terre.
Gli viene concesso di amministrare la città di South Ancient, facente parte del Feudo di Vanaheim.
Non ci sarà un successore, ma i due valvassori avranno cura di amministrare queste terre, e decidere eventualmente di cambiare nome al Feudo (Viene concesso una sola volta).

Il nuovo Vassallo verrà eletto tra due settimane a partire da domani 4 Novembre 2020. Dovranno svolgersi delle votazioni pubbliche qui in forum, nella sezione dedicata al Feudo, dove ogni candidato presenterà dei programmi attuabili ai cittadini. La votazione sarà pubblica, ma resta riservata esclusivamente ai cittadini del Feudo.

Motivazione dell'ultimo provvedimento: Le mire espansionistiche, l'ingordigia, la spietatezza, l'avarizia e la malvagità di GodsTemporal, lo rendono non idoneo a gestire un Feudo, o delle persone in generale.
Quest'ultimo dovrà ridimensionare gli aspetti negativi del suo comando, imparare come si trattano i propri cittadini, comprendere le meccaniche politiche, imparare il dialogo verso le altre città, e solo allora potrà ricandidarsi.

Firmato,
Duca Kellero, Impero di Eldaria.

   
#15

Io, Liaron Sinnodel, prendo visione di quanto detto. I membri del Consiglio Superiore sono stati messi al corrente.

Liaron, colui che temi.
Questa discussione è chiusa


Discussioni simili
Discussione / Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
Ultimo messaggio da Liaron
05-11-2020, 12:27 AM

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)